http://girotondobremen.de/data/media/749_kopfbild.jpg

Siamo un gruppo lavorativo affidabile, molteplice e variegato. Per garantire sempre una buona qualità, attribuiamo grande importanza alla formazione e all´aggiornamento continuo. Un´altra componente importante è l´attenzione per le famiglie, poiché la soddisfazione nel team lavorativo incide positivamente sul lavoro. Nel nostro lavoro pedagogico, ci vediamo come accompagnatori e interlocutori dei bambini nel loro processo di ricerca, dal momento che scopriamo e sperimentiamo con loro. Ogni persona che lavora in questa scuola ha particolari punti di forza.

 


Direzione pedagogica

Laurence Witz-Edinger è assistente all´infanzia e educatrice riconosciuta dallo Stato, possiede una qualifica inerente la pedagogia di Reggio Emilia e ha una formazione specifica come direttrice di scuole per l’infanzia. E´ pedagogista e direttrice di team con esperienza pluriennale. Insieme al team di Girotondo vuole accompagnare i bambini nella loro crescita e vuole stabilire una stretta collaborazione educativa con i genitori.

Laurence Witz-Edinger è cresciuta in un ambiente bilingue e parla tedesco e francese. Ulteriori punti di forza: collaborazione con i genitori e esperta della filosofia pedagogica di Reggio Emilia.

 


Personale pedagogico
Volpi

Simona Cavalleri lavora dal 2013 nel gruppo delle Volpi. Prima di iniziare da noi ha lavorato tre anni a Beirut come educatrice in una scuola tedesca. In quell'occasione ha sviluppato una grande passione per la pedagogia e dal 2019  è educatrice riconosciuta dallo Stato. E´ impegnata inoltre nel gruppo di scienze. Parla tedesco, italiano e arabo. Ulteriori punti di forza: responsabile di primo soccorso e amante d'arte.

 


Biancamaria Esposito in Italia ha lavorato per molti anni in contesti educativi con bambini di diverse età. Inoltre ha tenuto corsi di movimento in una scuola di danza e corsi di teatro. In Germania ha lavorato in una famiglia italo-tedesca e dal 2012 fa parte del personale educativo del Girotondo. Parla italiano, tedesco e inglese. Ulteriori punti di forza: portfolio e creatività.

 


Birgit Pentzek lavora da più di 30 anni nel settore della prima infanzia. In tale periodo si è occupata anche di integrazione. Al Girotondo è nel gruppo dei Volpi. Con la sua esperienza pluriennale sostiene il team di Girotondo ed è un punto di riferimento competente per i genitori. Dal 2014 ha conseguito la qualifica come pedagogista Reggio. Ulteriori punti di forza: scienze, giardino, collaborazione con i genitori e lavori manuali.

 


Ricci

Nicole Dallmann è educatrice riconosciuta dallo Stato e lavora ininterrottamente in questo settore da 20 anni. In tale periodo ha avuto modo di acquisire una grande esperienza. Un´intensa collaborazione con i genitori non le è pure estranea, dal momento che è stata impegnata per molti anni in una scuola per l’infanzia gestita da genitori. Da settembre 2013 lavora nel gruppo dei Ricci. Ulteriori punti di forza: gruppo di preparazione alla scuola primaria, lavoro con i genitori e referente della sicurezza.

 


Kristi Titi ha frequentato in Toscana l'istituto per sociale, psicologia e pedagogia, al termine del quale ha fatto un anno di tirocinio in un asilo. Kristi parla italiano e albanese fluentemente cosi come parla tedesco, francese e inglese. Nelle vita privata e al Girotondo le piace lo sport e l´arte.

 


Alicia Röhrs ci accompagnerá come tirocinante per tre anni. Sta assolvendo la sua formazione come educatrice riconosciuta dallo Stato secondo un piano formativo che prevede formazione in aula associata al lavoro in una struttura educativa (“praxisintegrierte Ausbildung - PiA”). Lavora insieme a Nicole Dallmann e Kristi Titi nel gruppo dei Ricci.


Pulcini

Alessia Bertoldi è educatrice professionale riconosciuta in Germania e assistente all´infanzia. Si è laureata in scienze dell’educazione presso l’Università di Genova. In Italia ha lavorato come insegnante e tutor nelle scuole ed inoltre ha anche acquisito esperienza come educatrice. Nel 2011 ha preso parte agli incontri "Giornate di studio e di scambio" realizzato dal Centro Internazionale Loris Malaguzzi a Reggio Emilia. Parla italiano, tedesco, francese e portoghese. Ulteriori punti di forza: passione per i libri d'infanzia e talento organizzativo.

 


Stefania Cakaj ha frequentato a Rieti (Italia) il liceo socio-psico-pedagogico. Ha già maturato molta esperienza lavorativa in scuole per l'infanzia, campi scuola estivi e come baby-sitter. Dall'inizio del 2017 lavora nel gruppo dei Pulcini. Ha un gran talento per le lingue e parla italiano, albanese, tedesco e inglese. I suoi punti di forza: dà molto valore al fatto che i bambini imparino autonomamente e le piace tutto ciò che ha a che fare con la creatività.

 


Nadja Högemann assolve la sua formazione come educatrice per metà al Girotondo e per metà a scuola. È una sportiva appassionata e le piace particolarmente occuparsi di motricità infantile.


Liza Riefert ci accompagnerá per un anno come tirocinante. Frequenta l´istituto per la salute e il sociale e assolve da noi la sua componente pratica. Lavora insieme a Stefania Cakaj e Alessia Bertoldi nel gruppo dei Pulcini.


Cucina

Maria Stehmeier-Delfino lavora presso Girotondo sin dalla sua fondazione. Da quando ci siamo trasferiti nella nuova struttura è la nostra capocuoca e si occupa del benessere del nostro corpo e del nostro spirito. Con la sua cucina italiana, genuina e variata, ci ha già regalato alcune prelibatezze. Un sostegno attivo le viene dato da Krystyna Wagner-Cywinki. È proprio il caso di dire: la cucina è il cuore della casa… In caso di bisogno, Elisabetta Trinchera, la figlia di Maria, si affretta ad aiutare. Meno male che c´è la famiglia!

 


Collaborazione Esterna

Bärbel Netheler-Schlobohm e Christiane Winter lavorano in proprio a Brema nel settore della musicoterapia associata al movimento. Rispettivamente dal 2014 e dal 2016 lavorano da noi in qualità di musico-pedagogiste. I loro incontri sono davvero molto amati: è bello averle con noi!


Responsabile per le tematiche “Scuola dell´infanzia, società e comunicazione” (ScolaNova)

Janina Bartmann ha studiato sociologia, scienze dell’educazione e studi di genere in Germania e all’estero. Inoltre ha potuto maturare numerose esperienze nel lavoro con bambini e con giovani così come nel settore Online. Dal 2011 per ScolaNova si occupa di pubbliche relazioni, documentazione, progetto pedagogico, pianificazione e accompagnamento di progetti, così come partecipazione a gare e bandi. Ulteriori punti di forza: fonte di ispirazione, referente degli studi di genere e della sostenibilità.

 




impronta